WannaCry: alla ricerca di macchine vulnerabili

Visti gli ultimi fatti di cronaca si può dire che non siamo mai sicuri di niente quindi a scanso di equivoci meglio fare un test della nostra rete per scovare eventuali macchine vulnerabili al ransomware.

Giuseppe Augiero suggerisce di utilizzare un semplice script nse da eseguire con

nmap -sC -p445 –open –max-hostgroup 3 –script smb-vuln-ms17-010.nse X.X.X.X/X

indicando il range di ip della nostra lan.
Lo script si può scaricare da questo link e va collocato nella cartella /usr/share/nmap/script

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'invio dei cookies da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookies per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzarlo senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi