Sheevaplug: impostare ip statico

Le impostazioni di default del dispositivo prevedono l’acquisizione di un indirizzo ip da un server DHCP presente sulla LAN.
Per assegnare un indirizzo ip statico basta apportare alcune semplici modifiche al file/etc/network/interfaces.

Ipotizziamo di voler assegnare l’indirizzo ip 192.168.1.200 (naturalmente deve essere compatibile con il range di indirizzi ip privati della nostra rete) e che il gateway (modem o router) abbia indirizzo 192.168.1.1.
Apriamo il file di configurazione con il comando sudo nano -w /etc/network/interfaces e procediamo alla modifica delle seguenti righe

auto eth0
iface eth0 inet dhcp

in:

auto eth0
# Commented out DHCP setting:
#iface eth0 inet dhcp
iface eth0 inet static
address 192.168.1.200
netmask 255.255.255.0
network 192.168.1.0
broadcast 192.168.1.255
gateway 192.168.1.1

Al termine riavviamo la rete con il comando sudo /etc/init.d/networking restart

NB. Nel caso di connessione tramite ssh occorrerà attendere circa 5-10 minuti affinché si interrompa la connessione e se ne possa aprire una nuova con l’indirizzo ip assegnato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'invio dei cookies da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookies per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzarlo senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi